Chi siamo

La Cooperativa Sociale Il Nuovo Fantarca nasce a Bari nel 1999.  Opera per la promozione dei diritti umani, della nonviolenza, della giustizia sociale e dello sviluppo della persona. Tali attività trovano la loro attuazione attraverso percorsi culturali di media education, media literacy e l’uso sperimentale delle nuove tecnologie multimediali anche in contesti di arti terapie.

Realizza ogni anno attività di promozione del cinema di qualità per il giovane pubblico attraverso l’organizzazione della Rassegna Internazionale di Cinema per la Scuola oggi AnniVerdi film&media Fest, festival non competitivo rivolto ad un pubblico dai fra i 3 ai 17 anni. 

Una parte delle sue attività cinematografiche hanno un’impostazione fortemente pedagogica e si svolgono in contesti specifici quali campi rom, centri sociali, istituti penali, comunità di recupero psicosociale. Dal 2020 realizza in Italia il progetto europeo Film in Hospital – Cinema in Ospedale rivolto a bmbin* e adolescenti degenti presso le strutture ospedaliere italiane e/o alle cure domiciliari.

Diverse sue produzioni hanno partecipato a Festival Internazionali di Cinema.

È membro ECFA – European Children Festival Association (Bruxelles) con cui realizza progetti europei. È membro MED Associazione Italiana per l’educazione ai media e alla comunicazione. E’ membro IAME – International Association Media Education.

Fra le sue collaborazioni più significative:

  • Regione Puglia – Assessorato alla Cultura
  • Regione Puglia – Relazioni Internazionali – Partenariato per la Cooperazione
  • CIPS – Cinem aper la Scuola – MIC MIUR
  • Ministero Giustizia Minorile – Dipartimento Puglia
  • Istituto Penale Minorile  N. Fornelli di Bari
  • Università di Bari – Facoltà di Formazione – Psicologia e Comunicazione
  • Università di Bari - DISUM
  • Comune di Bari – Assessorato alla Cultura
  • Ufficio Garante dei diritti dei bambini e delle bambine Regione Puglia
  • Le scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado di Puglia.

Operatori

ROSA FERRO

Laureata in Scienze dell’Educazione e della Formazione, ha seguito diversi workshop e master con registi cinematografici. Esperta di didattica del cinema  e degli audiovisivi  per ragazzi e ragazze; direttrice artistica di rassegne e festival di cinema giovani, counsellor professionale formatasi presso l’Istituto Gestalt di Puglia. Ha realizzato numerosi progetti sociali per i minori, laboratori di produzione video e di educazione all’immagine e corsi di formazione rivolti a ragazz* e docenti, educatori, operatori del settore e giornalisti radiotelevisivi. Ha collaborato con il quotidiano «la Repubblica» di Bari, con il settimanale «Diario della settimana», con la rivista specializzata «La terra vista dalla Luna» diretta da Goffredo Fofi ed è coautrice dei volumi Gli anni verdi – Viaggio nelle culture giovanili del Sud, Videoimparando – Percorsi multimediali nella scuola tra sperimentazione e autonomia, Palermo. Dal 2010 al 2016 ha collaborato con la rivista di cinema on line Cinecittà News sez. KIDS. Dal 2009 coordina le attività del Centro di Documentazione per la Legalità e la Nonviolenza “Antonino Caponnetto” del Municipio 2 di Bari. Dal 2011 al 2013 è stata responsabile dell’Archivio della Memoria presso il San Paolo Social Network, iniziativa di Fondazione con il Sud. Ha diretto dal 2010 al 2013 con Miloud Oukili il progetto artistico “In-Con-Tra” nell’Istituto Penitenziario Minorile “N. Fornelli” di Bari. È consulente di Rassegne e Festival di cinema per ragazzi in Italia e all’estero, collabora con l’E.C.F.A. European Children Festival Association di Bruxelles per la realizzazione di progetti europei di media education. Ha diretto i documentari sociali: DADE (1999), RIFUGIATI (2003), NON PER SCELTA (2012), SE ANDAVO A SCUOLA ANDAVO LONTANO (2020).

ANTON GIULIO MANCINO

Scrittore, critico cinematografico, saggista, è professore associato, settore L-ART/06  (Cinema, fotografia e televisione) presso l’Università di Macerata, Dipartimento di Studi Umanistici e di Scienze Politiche, della Comunicazione e delle Relazioni Internazionali, titolare degli insegnamenti di Storia del cinema, Cinematografia digitale, Semiologia del cinema e degli audiovisivi, Laboratorio di Cinema e Public History.

Tra il 2001 e il 2012 per conto del SNCCI – Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è stato per otto anni selezionatore della SIC - Settimana Internazionale della Critica della Mostra del Cinema di Venezia.

È autore di numerosi volumi a carattere biografico e storiografico su autori, generi e attori cinematografici (tra cui Martin Scorsese e Jonathan Demme, con la prefazione di Roger Corman; Francesco Rosi; Jerry Lewis, Giancarlo Giannini; Sergio Rubini). I più recenti: John Wayne (Gremese, 2020), La recita della storia. Il caso Moro nel cinema di Marco Bellocchio (Bietti, 2014), con la prefazione di Giorgio Galli, premio Diego Fabbri 2014 dell'Ente dello Spettacolo - Rivista del Cinematografo; Come sinfonia (con Pino Donaggio, Baldini+Castoldi 2021), con la prefazione di Terence Hill.

Firma numerose voci della Enciclopedia del Cinema e del Dizionario biografico degli autori (Treccani, 2004-2017) , a cura di Enzo Siciliano, e del Dizionario dei registi del cinema mondiale (Einaudi, 2005-2006), a cura di Gian Piero Brunetta, e varie puntate della trasmissione di Raitre - Radio "Wikiradio", tra cui Pier Pasolini, Petrolio e l'articolo Che cos'è questo golpe?/ Il romanzo delle stragi nel contesto cinematograficoIl mago di Oz, Casablanca, Salvatore Giuliano e Z - L'orgia del potere, Federico Fellini, Luigi Comencini e John Wayne.

Collabora al quotidiano "La Gazzetta del Mezzogiorno" e numerose riviste specializzate di settore tra cui "Bianco e Nero", "Cineforum", "Cinecritica" e "Fata Morgana".

Ha diretto il biopic documentario Giancarlo Santi: Facevo er cinema (2005) e il cortometraggio di finzione All’alba (2007), presentati entrambi, rispettivamente fuori concorso e in concorso, al Torino Film Festival.

MARIA ROSARIA FLOTTA

Media Educator e Social Media Manager, laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul cinema d'animazione per ragazzi; redattrice della rivista di cinema online MovieMag. Collabora con Il Nuovo Fantarca per la redazione delle schede filmiche per bambini e ragazzi, la gestione delle pagine social, l'organizzazione delle Rassegne di Cinema Ragazzi e altri progetti sociali, tra cui il progetto europeo Cinema in Ospedale, il Centro di documentazione per la legalità e la nonviolenza "Antonino Caponnetto" del Municipio 2 di Bari, laboratori di produzione video e media literacy.

CRISTINA D'EREDITÀ

Educator, laureata a pieni voti in cinema e antropologia presso l’Università degli studi “La Sapienza” di Roma, dal 2005 si specializza nel montaggio cinematografico e televisivo, firmando il montaggio di diverse opere, tra cui: “Le mie elezioni” di Stefano Mordini, “Khalid for president” per Babel tv, “Il Pakistan Ferito” per Repubblica tv, “An ordinare day” di Matteo di Callisto, “Senza Tempo” di Giuseppe Valentino e “Ants” di Valerio Nicolosi prodotto da Dazzle communication, il film partecipato “Tutte a casa - memorie digitali da un mondo sospeso”, di cui cura anche la regia, andato in onda l’8 marzo 2021 in anteprima su La7. Nel 2014 ha fondato l’associazione culturale OnDocks, che si occupa della diffusione della cultura del cinema documentario sul territorio pugliese. È stata project manager di due workshop internazionali sul cinema documentario, ha partecipato alla direzione artistica della Rassegna Orizzonti - Mondovisioni: i documentari di Internazionale (2018). Dal 2014 ha approfondito i suoi studi nell’ambito della media education, ha ideato e organizzato la rassegna partecipativa di cinema documentario per ragazzi GenerAction, è stata individuata come Tutor d’aula per il progetto nazionale “Scelte di Classe”, un percorso interattivo di educazione all’immagine, ideato e realizzato da Alice nella città, in collaborazione con la Fondazione Cinema per Roma e sostenuto dal Mibact , collabora nel progetto nazionale di media education #tuseiscuola, in collaborazione con il CIAI e Cinemovel fundation, è stata selezionata tra i 300 esperti formatori per il progetto “Cinema per la scuola” del MIUR (ed. 2021)

PATRIZIA ROSELLI

Diploma di laurea nel corso di decorazione presso l’Accademia delle Belle Arti di Bari, è dal 2001 docente di ruolo nella scuola elementare; formatrice nell’ambito dei linguaggi espressivi e sviluppo della creatività; creatrice di oggetti di scena per alcuni spettacoli teatrali del Teatrermitage di Molfetta; illustratrice della Guida per Insegnanti di Scuola Materna Laboratori in gioco , scritta da A. De Giorgio ed A. Acquafredda ed edita dalla Eli edizioni (Loreto); illustratrice della riedizione del libro La Mongolfiera di Mario Lodi, a cura delle Edizioni La Meridiana (Molfetta); cartoonist. È autrice delle schede filmiche monografiche all’interno della Rassegna Internazionale di Cinema Scuola della Coop. Soc. Il Nuovo Fantarca onlus. Fantarca onlus.

Rassegna Internazionale Cinema Scuola

Ogni anno, la Rassegna Internazionale di Cinema per la Scuola, ormai alla quattordicesima edizione, si articola in quattro diversi moduli tematici: uno, principale, dà il titolo all’intera Rassegna che presenta ogni anno circa 20 pellicole scelte nella migliore produzione europea ed extraeuropea con la presentazione di alcune anteprime nazionali o regionali.

La scelta dei film è sempre molto accurata e tiene conto... leggi tutto>



a.s. 2018/2019 - Puglia

SCUOLA CANTIERE DI LEGALITÀ

Un percorso di educazione alla legalità e alla cittadinanza, di conoscenza della nostra Costituzione e di condivisione e rispetto delle regole....

leggi altro >


UNA NUOVA STORIA Festival della letteratura della legalità e della nonviolenza - Bari

10 - 12 aprile 2019

UNA NUOVA STORIA

Festival della letteratura della legalità e della nonviolenza - 2ª edizione

Confrontarsi, dibattere, creare spazi in cui la parola risuona con i concetti di educazione e democrazia in contesti in cui sono soprattutto i più giovani a scegliere cosa conoscere, approfondire partendo da testi e autori, è il senso delle tre giornate...

leggi altro >


Nuovo Fantarca è partner di

Il progetto promuove la partecipazione dei rom nei percorsi scolastici, l’interazione tra studenti e il diritto all’educazione, contrastando le discriminazioni all’interno della Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado. http://www.luoghicomuni.eu/




Centro di documentazione per la legalità e la nonviolenza ANTONINO CAPONNETTO - Bari
Il Nuovo Fantarca su YouTube

I nostri partner istituzionali


Centro di documentazione per la legalità e la nonviolenza ANTONINO CAPONNETTO - Bari

Cooperativa Sociale Il Nuovo Fantarca a r.l.

Via Ospedale di Venere, 64

70131 Carbonara – BARI

Part. IVA 05346760720

 

Il Nuovo Fantarca su YouTube