Laboratori di analisi dei linguaggi video cinematografici

LA GRAMMATICA DEL FILM E I PRINCIPI DELLA NARRAZIONE

per scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado

Prospetto e analisi delle inquadrature di base e della loro funzione drammatica; I movimenti di macchina e loro significato; Il montaggio: teorie generali e prassi della scansione del racconto filmico; Considerazioni sulla musica e fotografia come elementi espressivi; Analisi degli inizi dei film; Analisi dei concetti di tempo, spazio e azione nel linguaggio filmico; Analisi dei personaggi; Analisi dei finali dei film.

 

FILM TEST: CINEMA E LETTERATURA

per scuola secondaria di primo e secondo grado

Impostazione dei criteri fondamentali che regolano il rapporto e il trasferimento dalla scrittura all'immagine cinematografica, attraverso la discussione della prima parte di un film preso ad esempio; Verifica delle norme di trasposizione, mediante il dibattito sulla seconda parte del suddetto film; Analisi, svolta direttamente dai ragazzi sulle sequenze iniziali di un’opera cinematografica di ispirazione letteraria, sui rapporti tra testo letterario e trasposizione filmica; Discussione e verifica definitiva e globale sull'argomento, mediante autonoma lettura svolta dai ragazzi intorno alla seconda parte del secondo film selezionato a tale scopo.


SGUARDI CRITICI: laboratorio per l’elaborazione di una recensione cinematografica

per scuola secondaria di primo e secondo grado

Vedere un film: percepire, memorizzare e classificare gli elementi salienti per l’elaborazione di uno schema di recensione cinematografica; Discussione di gruppo sui contenuti di un testo filmico: problemi di forma e di contenuto, tematiche, generi e autori; Visione guidata di sequenze di film o di cortometraggi e stesura di brevi recensioni cinematografiche; Verifica delle scelte di scrittura critica operate, mediante il confronto con alcune analoghe recensioni scritte da critici cinematografici di professione sugli stessi film visionati e commentati per iscritto dai ragazzi del laboratorio.

 

LA PAROLA IMMAGINATA: laboratorio di scrittura cinematografica

Corsi di filmologia e laboratori di produzione video

CORSO DI FILMOLOGIA E ALFABETIZZAZIONE ALLA PRODUZIONE VIDEO

per scuola secondaria di primo e secondo grado

Prima parte - FILMOLOGIA: Definizione e analisi delle principali inquadrature cinematografiche e loro valenza drammatico-emotiva, l’importanza della composizione interna, analisi dei vari  tipi di montaggio, il ritmo, la scansione nel racconto filmico; Analisi degli inizi e dei finali dei film, dei concetti di tempo, spazio e azione nel linguaggio filmico; Analisi della tecnica del flashback e della soggettiva, come tecniche narrative filmiche, analisi del formato dello schermo.

Seconda parte - ALFABETIZZAZIONE ALLA PRODUZIONE VIDEO: Scrittura di un breve soggetto cinematografico; Costruzione del personaggio cinematografico; Sviluppo dl soggetto in scene; Costruzione del set e riprese video, montaggio, sonorizzazione e titolazione; Visione collettiva del lavoro definitivo. Verifica e valutazione dell’intero percorso.

 

LA LUCE DEL CINEMA – arte, storia, tecniche e linguaggi

per scuola secondaria di secondo grado

Il laboratorio si propone di far percorrere le tappe principali della meravigliosa storia del cinema mondiale prendendo in considerazione film, autori che hanno ogni volta apportato qualcosa di nuovo e hanno in qualche modo rivoluzionato tecniche e linguaggi cinematografici offrendo allo stesso tempo un punto di vista del tutto originale sulla realtà e su mondi altri.

In maniera del tutto schematica, indichiamo le principali tappe del percorso articolato in sette incontri di 2 h cad.:

  • Le origini del cinema: Il Cinema muto (1895-1928)
  • L’avvento del sonoro: il cinema Hollywoodiano, la Seconda Guerra Mondiale, il Neorealismo (1928-1952)
  • Il melodramma, il widescreen, nuove narrazioni (1952-1960)
  • L’avvento di un cinema nuovo (1960-1969)
  • Sperimentazioni, nouvelle vague, nuove narrazioni e trasformazioni (1969-1980)
  • Il cinema politico internazionale, la diffusione di nuove cinematografie africane e mediorientali, il cinema mainstream americano (1969-1990)
  • L’avvento del digitale: le nuove tecniche e nuove possibilità per narrare storie (dal 1990 ad oggi)

 

I ragazzi saranno stimolati alla produzione di un proprio lavoro su un periodo specifico e su un movimento o autore fra quelli presentati durante il corso.

Costi: 1.000 euro + IVA 5% 

Docenti: Anton Giulio Mancino, Rosa Ferro

 

FACCIAMO UN FILM: laboratorio per la produzione di un film video

per scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado

Strumentazione tecnica di base per la produzione video, esercitazioni; Conoscenza delle fasi principali di lavoro per la produzione di un video, prime elaborazioni di idee soggetto; Analisi dei soggetti prodotti, scelta del soggetto definitivo, discussione e condivisione dei temi principali contenuti nel soggetto, sviluppo del soggetto in breve sceneggiatura con indicazione dei piani, dei campi, movimenti di macchina ed eventuali dialoghi; Planning delle riprese, individuazione delle location, organizzazione del cast, provini; Riprese; Montaggio.

 

CARTOONIA: facciamo un cartone animato

per scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado

Illustrazione delle tecniche base dell’animazione cinematografica: scelta della tecnica con cui si desidera Lavorare; Brainstorming e sviluppo del soggetto; Lo storyboard; Realizzazione dei personaggi; Realizzazione delle scenografie e /o sfondi; Montaggio.

Laboratori di storia con l'ausilio di video documenti

CINEMA E STORIA "NOVECENTO"

per scuola secondaria di secondo grado

Primo modulo - IL SECONDO VENTENNIO: l'Italia dalla ricostruzione agli anni '60 (La ricostruzione e la nascita della Repubblica, Gli anni della Guerra Fredda, Il miracolo economico, L’industrializzazione e la questione operaia, La questione meridionale, L’immigrazione interna).

Secondo modulo - TRENT’ANNI DIFFICILI : l’Italia dal '68 ad oggi (Il '68, La strategia della tensione e il terrorismo, Gli anni '70: tensioni sociali, femminismo, la crisi energetica, I flussi migratori: l’emergenza extracomunitari, Mafia, politica e affari dal dopoguerra ad oggi, Fine secolo: gli anni '80 e '90, la crisi della politica e la fine delle ideologie).

 

LA PRIMA GUERRA MONDIALE SULLO SCHERMO. 1914-1918

per scuola secondaria di secondo grado

La prima Guerra Mondiale o “Grande Guerra” prima che iniziassero a numerarle, è stata la prima guerra rappresentata a pieno titolo sullo schermo. Il presente laboratorio intende sviluppare i percorsi di rappresentazione della Prima Guerra Mondiale al cinema e in televisione, distinguendo tra:

  • Film della Grande Guerra, cioè realizzati durante la Grande Guerra;
  • Film sulla Grande Guerra, realizzati dopo la Grande Guerra;
  • Cinegiornali che hanno mostrato la Grande Guerra in tempo reale;
  • Documentari dedicati alla grande Guerra di epoca successiva.

Il laboratorio è da realizzarsi a scuola e si rivolge a gruppi di max 80 studenti per volta.

Articolazione: il laboratorio si articola preferibilmente in 2 incontri di 2 h cad. con possibilità di essere ampliato fino a 4 incontri.

Costi: il costo del laboratorio articolato in 1 incontro è di € 200, articolato in 2 incontri è di € 300, articolato in 4 incontri è di € 500.

Docente: Anton Giulio Mancino

Altri laboratori

HANDICAM: LABORATORI VIDEO ESPRESSIVI PER SOGGETTI DIVERSAMENTE ABILI

per scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado

Realizzazione di un cartone animato rivolto a gruppi di bambini/ragazzi normodotati e diversamente abili, finalizzato all'integrazione socio-scolastica e alla valorizzazione dell’espressività del singolo.

LABORATORI DI STORYTELLING

per scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado

Uso creativo del video per la narrazione di sé e per una migliore inclusione scolastica: Racconto di sé attraverso percorsi e domande stimolo; Narrazione di sé e scrittura creativa; Trasformazione del racconto di sé in soggetto e successivamente in sceneggiatura; Il casting: quale ruolo ho scelto per me?; Il lavoro sui personaggi; Planning delle riprese e individuazione delle location; Realizzazione delle riprese; Montaggio e post-produzione; Visione in classe del lavoro realizzato e riflessione finale sull'intero percorso svolto.

MEDIA E MAFIE: laboratorio sul rapporto tra media (cinema, televisione, videogiochi, internet) e rappresentazione delle mafie – impatti psicologici e culturali

per scuola secondaria di primo e secondo grado

L’idea della mafia tra storia, evoluzione e distorta invenzione della tradizione nel cinema italiano d’epoca neorealista fino ai giorni nostri; Lo stile, l’azione, la costruzione del personaggio e del punto di vista nei film sulle mafie; Il cinema italiano e quello americano sulle mafie: modelli a confronto; La mafia e la camorra sul grande e sul piccolo schermo: modelli a confronto; Le mafie nei videogiochi e in internet: aspetti culturali e impatto psicologico.

L'ISOLA CHE C'È: laboratorio-gioco  di educazione alla legalità e alla cittadinanza attiva

per scuola primaria e secondaria di primo grado

Condivisione di regole, obiettivi, concetti, leadership e ruoli, carte dei diritti e dei doveri; creazione/sperimentazione di una piccola comunità democraticamente autogestita.

DIRITTI A ROVESCIO: laboratorio sui diritti/doveri umani internazionali

per scuola primaria e secondaria di primo grado

Diritti umani e la loro applicazione a livello nazionale e internazionale; Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Infanzia, Carta Europea per i Diritti dell’Uomo, Convenzione di Ginevra, Costituzione Italiana.

Laboratori e corsi
per ragazzi

I percorsi laboratoriali qui proposti, da realizzarsi a scuola, a piccoli gruppi, hanno l’obiettivo principale di trasferire ai ragazzi conoscenze relative alla grammatica e alla semantica video cinematografica e allo stesso tempo renderli produttori di immagini, di soggetti, di sceneggiature, di recensioni per raccontare con maggiore consapevolezza se stessi, la realtà che li circonda ma anche per esprimere la propria visione di futuro utilizzando strumenti alla portata di tutti (un computer, una telecamera, un cellulare) usati non sempre con il massimo del potenziale creativo e critico.

Alcuni percorsi si concentrano su temi specifici quali la legalità, la giustizia, la cittadinanza attiva, la convivenza democratica, l’affettività.

Ogni percorso è comunque adattabile a specifiche esigenze del gruppo classe.

Per ulteriori informazioni sui contenuti, i costi e le modalità di svolgimento dei laboratori per i ragazzi scarica

Download
CORSI DI FORMAZIONE
E LABORATORI
2018–2019
laboratori 2018-19.pdf
Documento Adobe Acrobat 467.3 KB

oppure contatta Il Nuovo Fantarca


Centro di documentazione per la legalità e la nonviolenza ANTONINO CAPONNETTO - Bari

Cooperativa Sociale Il Nuovo Fantarca a r.l.

Via Ospedale di Venere, 64

70131 Carbonara – BARI

Part. IVA 05346760720

 

Il Nuovo Fantarca su YouTube